Ufficio competente al recupero crediti in materia di spese di Giustizia

Si precisa che la Corte di Cassazione non svolge la funzione di recupero delle spese di giustizia (art. 208 DPR 115/02), pertanto, nel caso in cui in un provvedimento della Corte di Cassazione vi sia pronuncia ex art. 13 co. 1-quater DPR 115/02, l’ulteriore somma a titolo di contributo unificato deve essere riscossa a cura dell’Ufficio Recupero Crediti presso l’autorità che ha emesso il provvedimento impugnato.

Inserito il: 17/06/2019