Menu di sezione

Nuove modalità di inserimento delle domande per i tirocini formativi ex art. 73 d.l. n. 69/2013

Evento

Comunicato

Data

28/12/2021

Data inizio

28/12/2021 - 00:00

Data fine

28/12/2021 - 00:00

Promotore

Segretariato Generale

Luogo

Corte di cassazione

”Nuove modalità di inserimento delle domande per i tirocini formativi ex art. 73 d.l. n. 69/2013”

Il Ministero della Giustizia, in data 27 dicembre 2021, ha adottato la Circolare “Tirocini formativi presso gli uffici giudiziari ai sensi dell’art. 73 del decreto-legge 21 giugno 2013, n. 69, convertito con modificazioni dalla legge 9 agosto 2013 n. 98 e succ. mod. Prima circolare informativa relativa alla nuova piattaforma informatica per la gestione delle domande di tirocinio/borsa di studio”.

La Circolare, inserita sul sito del Ministero nell’area dedicata a “Tirocini e stage”, illustra il nuovo applicativo per i tirocini e le prime modalità operative.

Il Ministero ha realizzato una nuova piattaforma informatica, che consente l’inserimento delle domande di tirocinio ex art 73 d.l. 69 del 2013, e delle relative borse di studio, a cura degli aspiranti, da remoto, con la parallela possibilità di gestire le domande da parte dell’amministrazione con utenze di back-office.

Il nuovo sistema di inserimento delle domande di tirocinio sarà operativo a decorrere dal 17 gennaio 2022, e da tale data, gli aspiranti al tirocinio (ed alla borsa di studio) dovranno inserire le domande esclusivamente attraverso il nuovo applicativo.

Inoltre, al fine di garantire la continuità nella gestione delle domande di tirocinio già presentate nel corso dell’anno 2021, dovrà essere realizzato, da parte degli uffici - e per una sola volta - il rinserimento dei dati relativi alle domande di tirocinio presentante negli 2020-2021 e attive alla data di avvio del nuovo applicativo.


Circolare 27 dicembre 2021